Muted
    LIVE
    TRA POCO
    Annulla
    STAI GUARDANDO:
    arrow LINGUA: SPENTO
    STAI GUARDANDO:
    4 dicembre 2018

    VOCI PER L’UMANITÀ SMASCHERA I RAPIMENTI MEDICI GRAZIE A ALLISON FOLMAR

    VOCI PER L’UMANITÀ in onda su Scientology Network, la serie settimanale che presenta eroici creatori del cambiamento, provenienti da una varietà di religioni, culture e nazioni, impegnati ad elevare le loro comunità, annuncia un nuovo episodio che punta i riflettori sul lavoro di Allison Folmar, avvocato per i diritti civili che difende le famiglie dagli abusi psichiatrici, in prima visione il 5 dicembre 2018.

    VOCI PER L’UMANITÀ va in onda ogni mercoledì alle 20.00 (USA, costa atlantica/costa pacifica) su Scientology Network.

    L’allarmante realtà dei “rapimenti medici” è una minaccia per ogni bambino in America. Si tratta di un fenomeno per cui i bambini vengono portati via ai genitori con la forza poiché questi si rifiutano di somministrare farmaci antipsicotici ai propri figli. Se un bambino si ammala, se un genitore mette in discussione la diagnosi di un professionista, se un genitore richiede una seconda opinione medica, quella famiglia corre il rischio di perdere il proprio bambino. Ma l’avvocato per i diritti civili Allison Folmar, dura come la pietra, sta combattendo – e vincendo – la battaglia contro il sequestro da parte dei medici, salvando famiglie a Detroit e in tutta l’America.

    INFORMAZIONI SU ALLISON FOLMAR

    Fin dagli otto anni di età, Allison Folmar aveva già deciso di diventare un avvocato. Non essendo capace di limitarsi a guardare, di fronte all’ingiustizia, ha conseguito la laurea in Giustizia Criminale e un Dottorato in Legge nel suo stato natio, il Michigan. Come fervente sostenitrice dei diritti dei genitori, ha ricevuto attenzione a livello internazionale per la difesa di una madre del Michigan che rifiutò di somministrare a sua figlia del farmaci che alterano la mente e successivamente subì l’allontanamento forzato della sua bambina. Nel processo, la Folmar vinse per i genitori il diritto di scegliere il percorso di trattamento medico dei propri figli. La sua vittoria è anche sfociata nel cambiamento di una legge nello stato del Michigan che ha reso illegali gli interventi dei Servizi Sociali basati sul rifiuti di un genitore di somministrare psicofarmaci ai propri figli.


    Scientology Network ha fatto il suo esordio il 12 marzo 2018. Dal lancio avvenuto il 12 marzo 2018, Scientology Network è stato visto in 240 paesi e territori in tutto il mondo, in 17 lingue. Soddisfacendo la curiosità della gente su Scientology, il network attira spettatori in sei continenti, puntando i riflettori sulla vita quotidiana degli Scientologist, mostrando la Chiesa quale organizzazione mondiale e presentando i suoi programmi di miglioramento sociale che hanno toccato la vita di milioni di persone in tutto il mondo. Il network presenta anche documentari prodotti da cineasti indipendenti che rappresentano una varietà di culture e fedi, ma che condividono lo scopo comune di elevare le comunità.

    Trasmesso da Scientology Media Productions, il centro multimediale della Chiesa a Los Angeles, Scientology Network, può essere trasmesso in streaming da scientology.tv ed è disponibile tramite televisione satellitare, applicazioni per cellulari e tramite le piattaforme Roku, Amazon Fire e Apple TV.

    CONTATTA:
    Media Relations
    (323) 960-3500
    mediarelations@churchofscientology.net

    TAG